Articoli

10/05/2019 – Tre gare in programma nel weekend per il Team Beltrami TSA – Hopplà – Petroli Firenze, in quello che è l’ultimo fine settimana utile per raccogliere punti validi per la partecipazione al Giro d’Italia Under 23 (una classifica che vede la squadra tosco-emiliana attualmente qualificata). Si parte domani, con un doppio impegno fra Toscana e Lombardia: da una parte il 20° Trofeo Menci di Castiglion Fiorentino, dall’altra il 9° Trofeo Corri per la Mamma e Memorial Giuseppe Giucolsi a Taino (Varese), mentre domenica sarà a volta di una grande classica internazionale per Under 23, il 32° Gp Industrie del Marmo a Marina di Carrara.
La gara di Castiglion Fiorentino (per Elite e Under 23) sarà anche valida come campionato regionale toscano e si disputa lungo un percorso di meda difficoltà che misura 139 chilometri, con partenza alle 14. Per la squadra giallogrigiorossa saranno al via cinque atleti: il senese Fiaschi, con Ferrari, Furlan, Domenicali e Stocek.
A Taino invece (gara Nazionale per soli Under 23) saranno 157 i chilometri da percorrere, con il via fissato per le 13. Team Beltrami anche qui in gara con cinque interpreti: Dotti, Baroncini, Parisini, Castano e Montoya. 
Domenica infine, squadra al via del “Marmo” con sei uomini: Baroncini, Fiaschi, Castano, Pena, Stocek e Parisini. Qui il tracciato misura 174 chilometri, con partenza fissata alle 13.30. 
Vogliamo fare bene in questi tre appuntamenti – spiega il team manager Stefano Chiari -, fin dalla prova di Castiglion Fiorentino, che mette in palio la maglia di campione toscano. I ragazzi stanno bene, sono motivati, a tutti noi piacerebbe chiudere bene questa corsa alla qualificazione al Giro”.

20° TROFEO MENCI (CASTIGLION FIORENTINO, 11/5): Matteo Domenicali, Davide Ferrari, Tommaso Fiaschi, Matteo Furlan, Matus Stocek.
9° TROFEO CORRI PER LA MAMMA (TAINO, 11/5): Filippo Baroncini, Sebastian Castano, Ottavio Dotti, Nacho Montoya, Nicolò Parisini.
32° GP INDUSTRIE DEL MARMO (MARINA DI CARRARA, 12/5): Filippo Baroncini, Sebastian Castano, Tommaso Fiaschi, Nicolò Parsini, Wilson E. Pena, Matus Stocek. 

13/05/2018 – Ancora un piazzamento nella top-10 per il Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli, che ieri a Cittadella (Padova), nell’Alta Padovana Tour, ha visto Daniele Cazzola classificarsi in decima posizione, nella volata vinta dal veronese Leonardo Fedrigo. Un risultato che conferma ancora una volta la continuità del corridore vicentino classe ’93, quasi sempre presente fra i primi dieci dell’ordine d’arrivo nelle gare che si risolvono allo sprint (e non solo).

Oggi invece, nel 31° Gp Industrie del Marmo a Marina di Carrara, non è arrivato alcun piazzamento per la squadra biancorossonera diretta da Roberto Miodini ed Enea Farinotti. Ma Thomas Pesenti ha onorato la maglia e la competizione (per giunta internazionale), inserendosi nella fuga a cinque che ha animato la gara e poi finendola nel gruppo principale. Un ottimo segnale da parte dell’atleta parmense classe 1999, al primissimo anno nella categoria.

A Cittadella, Daniele ha dimostrato di essere un corridore su cui poter sempre fare affidamento – il commento del ds Miodini -, che in questo tipo di gare riesce sempre a trovare il risultato e dare visibilità al nostro nome. Oggi invece, a Marina di Carrara, non abbiamo trovato il piazzamento nei dieci, ma siamo felici per l’incoraggiante prestazione di Pesenti, che ha corso molto bene e si è guadagnato la convocazione per la “Due Giorni Marchigiana” che andremo a disputare fra una settimana”.

Domani la squadra biancorossonera sarà di scena nel circuito di Cittadella

11/05/2018 – Ancora un’internazionale nei programmi del Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli: ad una settimana dal Circuito del Porto di Cremona, nel quale Simone Zanni ha chiuso 14° in volata, la squadra biancorossonera sarà al via domenica del 31° Gp Industrie del Marmo a Marina di Carrara, in Toscana, gara riservata ai soli Under 23 (con formazioni di cinque atleti per squadra). Una manifestazione che prevede un percorso piuttosto impegnativo, con due passaggi sul gpm Ponti di Vara. Domani invece la formazione del team manager Stefano Chiari sarà al via dell’Alta Padovana Tour, competizione per Elite e Under 23 che si disputa a Cittadella, su un circuito interamente pianeggiante di 7 chilometri che chiamerà in causa, almeno sulla carta, i velocisti.

La squadra è in crescita – spiega il ds Roberto Miodini -, ci aspettiamo di vedere qualcosa di importante da alcuni dei nostri ragazzi. A Cittadella toccherà ai velocisti e confido che diano continuità alle loro prestazioni. Poi il giorno seguente sarà la volta di una gara importante e impegnativa, un’ottima vetrina per i nostri ragazzi, che dovranno metterci grinta e determinazione, stando ben attenti ad interpretare nel modo giusto lo sviluppo della gara. Abbiamo recuperato Tarozzi dopo un problema al ginocchio; Burchio è rientrato ormai da un paio di settimane e ora sta ritrovando la condizione. Non possiamo che essere fiduciosi”.

Di seguito il programma e i convocati delle prossime gare:

Sabato 12 maggio 2018, Alta Padovana Tour a Cittadella (PD). 140 km, partenza ore 13,30.
Percorso: circuito di 7 km, pianeggiante, con partenza e arrivo davanti allo stadio Tombolato di Cittadella.
Convocati: Simone Buda, Daniele Cazzola, Pietro Olocco, Kevin Pasini, Alex Ponti, Simone Zanni.

Domenica 13 maggio 2018, 31° Gran Premio Industrie del Marmo a Marina di Carrara. 174 km, partenza ore 13,30.
Percorso: Marina di Carrara, Carrara, Marina di Carrara, Carrara, Ponti di Vara (GPM), Carrara, Marina di Carrara per tre volte, indi, Carrara, Marina di Carrara, Carrara, Ponti di Vara (GPM), Carrara, Bedizzano, Codena, Carrara, Marina di Carrara (Arrivo).

Convocati: Federico Burchio, Alessio Ferrari, Gabriel Parola, Thomas Pesenti, Manuele Tarozzi.